Le celebrazioni del naufragio della Concordia
Parenti delle vittime e dei naufraghi sono arrivati sull’Isola del Giglio per le celebrazioni dell’anniversario del naufragio della Costa Concordia

Concordia, il cantiere di notte
Le immagini del grande cantiere della Costa Concordia visto nelle ore notturne (Foto Massimo Sestini)

I turisti tornano all’isola del Giglio
Con la bella stagione e il gran caldo i turisti sono tornati a farsi vedere all’isola del Giglio: e in molti fanno il bagno sullo sfondo del relitto della Concordia (foto Lapresse)

Costa Concordia, così il recupero del relitto
Le tappe del recupero del relitto della Costa Concordia progettato dalla Titan-Micoperi: lo scafo sarà prima ancorato alla roccia per stabilizzarlo, poi rimesso in verticale con dei cavi e riportato in galleggiamento con dei cassoni. I lavori inizieranno a metà luglio mentre la rotazione del relitto avverrà tra il 15 novembre e il primo dicembre prossimi. Se i tempi saranno rispettati, a metà gennaio 2013 la nave sarà trainata lontano dal Giglio

Videoappello di Giorgio Panariello: “Se potete andate al Giglio”

Il comico Toscano, nei panni di Mario il bagnino, invita tutti a non dimenticare che l’isola del Giglio si è data tanto da fare nel momento del naufragio della Costa Concordia, ma ora è il momento di ricordarci che è anche uno spendido luogo di vacanza, ed aiutare noi l’isola, che vive sul turismo, e durante la trasmissione ‘Panariello non esiste’ dice "Se potete andate al Giglio". (foto Enzo Russo)

Il tempo si é fermato

La canzone realizzata da due superstiti della tragedia, parla di «mani che raccolgono un abbraccio» e di un naufragio che «per sempre ci parlerà».
Il pianista Antonello Tonna, che era sulla nave per lavoro, e la cantante olandese Justine Pelmelay, che col compagno Ronald Van Driel era in crociera per vacanza si sono contattati su Facebook e poi al telefono, e insieme hanno deciso di realizzare una canzone sulla loro esperienza comune di naufraghi.

Costa Concordia, svuotati altri serbatoi

Avanza senza intoppi la seconda fase del recupero del carburante dal relitto della Costa Concordia

Esclusivo / Concordia in pericolo, la roccia si sta spaccando

Lo scafo della nave poggia solo su due speroni, uno dei quali si sta sgretolando: le immagini della prima ricognizione subacquea che adesso dovrà essere esaminata dagli esperti ma che rilancia le grandi preoccupazioni sulla stabilità della nave

IL VIDEO ESCLUSIVO

La tragedia della Concordia nei temi dei bambini

"L’UNICA COSA DA FARE E’ METTERLO 10 ANNI IN PRIGIONE E BASTA"

Gli alunni delle elementari del Giglio spiegano il naufragio secondo il loro punto di vista

Tutte le foto del naufragio della Costa Concordia
Una galleria dinamica che raccoglie centinaia di fotografie sulla tragedia della nave da crociera Costa Concordia, naufragata all’isola del Giglio la notte tra il 13 e il 14 gennaio

Tutte le foto del naufragio della Costa Concordia

Una galleria dinamica che raccoglie centinaia di fotografie sulla tragedia della nave da crociera Costa Concordia, naufragata all’isola del Giglio la notte tra il 13 e il 14 gennaio